•  

    «Il sentimento più forte e più antico dell’animo umano è la paura, e la paura più grande è quella dell’ignoto». H.P. Lovecraft

  • «Senza immaginazione, la paura non esiste». Arthur Conan Doyle

  • «Esistono cose chiamate misteri. Ci sono cose di cui è proibito parlare. Ci sono cose che la gente non ricorda». Neil Gaiman

  • «Ogni gioia ha un paura dentro». Alda Merini

  • «Un giorno la paura bussò alla porta, il coraggio andò ad aprire ma non trovò nessuno». Martin Luther King

I nostri libri vogliono raccontare storie belle, forti e particolari.
Storie da brivido, capaci di tenere il lettore con il fiato sospeso e gli occhi incollati alla pagina. Abbiamo fatto una scelta precisa, scegliendo di occuparci solo di thriller, noir e mistero.
Esplorare la paura e amplificarla con l’immaginazione è una grande sfida.
È questa l’emozione forte che vogliamo dare a chi legge, esplorando con lui o lei anche in che modo la paura ci può rendere più forti e coraggiosi.
Chi scrive per Pelledoca accompagna il giovane lettore in un mondo narrativo di intrighi in cui si muovono personaggi equivoci, vittime e carnefici ma anche astuti eroi.
Crediamo che la lettura aiuti a conoscere se stessi, quindi per i ragazzi è un importante strumento di crescita. Pelledoca non ha la presunzione di dare risposte, ma esplora la paura, e il modo di gestirla portando i lettori in un mondo narrato in cui hanno la possibilità
di muoversi più liberamente, proprio perché si è in uno spazio diverso dalla realtà, e di mettersi alla prova.
La paura talvolta ha l’aspetto della tensione, altre volte dell’ansia, e può perfino apparire come un disagio, ma se affrontata ha un unico compagno: il coraggio.
Timore e avventura camminano insieme ed esplorare le paure significa anche poter capire quando, in fondo, non occorre averne.