JACKPOT

€15,00 - 234 pagine

Stephan Knosel
  • Trama
  • Incipit

(età 13+)
I fratelli Chris e Phil sono nei guai fino al collo, la madre è morta e il padre è in giro a ubriacarsi. Quando Chris assiste a un incidente d’auto e scopre nel bagagliaio una ragazza misteriosa con una borsa piena di soldi, tutto si complica e diventa pericoloso. Chris e Phil possono fidarsi di lei? Sabrina ha molte cose da nascondere e a loro non resta tempo per decidere. La polizia è già sulle tracce del bottino, un gruppo di teppisti gli sta addosso e l’uomo che era in auto con Sabrina, non ha nulla da perdere ed è pronto a uccidere. Tenere i soldi e cambiare finalmente in meglio la loro vita o restituirli? Quattro milioni di euro sono una cifra incredibile e loro non sono gli unici a volerli. Ma dove, e soprattutto chi, ha nascosto il denaro che improvvisamente sembra scomparso nel nulla. Scoprire la verità non è per nulla semplice quando il gioco è duro e i giocatori sono tanti e agguerriti.

Uscì dalla doccia e stava per prendere l’asciugamano, quando la porta del bagno si aprì. Improvvisamente non riuscì più a muoversi. Non aveva previsto che sarebbe tornato così presto. Lui la guardò con gli occhi spalancati, tremava un po’, nonostante il calore del vapore. Tirò la porta dietro di sé e la chiuse a chiave. Dopo un’eternità disse: «Ti amo!» Si diresse verso di lei e inspirò profondamente. Allungò la mano e le toccò il braccio. La mano era così grande che il braccio sembrava scomparire. Finalmente la ragazza riuscì a parlare. «No» disse. «Lei potrebbe arrivare da un momento all’altro. Non voglio ingannarla. Capisci?» L’uomo annuì. Nemmeno lui voleva. Ma per lei quella era un’occasione da non perdere. Se lui l’amava veramente, come diceva, doveva approfittarne. «Che facciamo?» domandò lui in tono aspro, ma sofferente, e lei capì che era sulla strada giusta e non doveva mollare. Lui non doveva rifletterci su. Non doveva permetterglielo.

Scarica il pdf