Laboratori sul giallo – I vincitori

Un percorso di lettura e scrittura del genere giallo con i ragazzi e le ragazze dell’Istituto Manzoni Radice di Lucera.

Riscrittura del finale del romanzo: La leggenda di Berenson

Classe I media D  – Istituto Manzoni Radice, Lucera.

Boutayna Lbadraoui, Vincenzo Venditti, Alessandra Placido, Desmono Atobrah Junior.

Mongi non si è accorto di essere inseguito, ha due uomini alle calcagna e un’amica da proteggere… deve agire in fretta.
Laura d’un tratto si blocca e comincia a parlare con una voce che non è la sua: “Seguimi!”
“Dove stiamo andando?” domanda Mongi.
“Nel posto dove tutto è iniziato.” Risponde Laura con la voce di Carlotta.
Mongi si gira disperato e guarda i due che li inseguono. Laura lo tira verso di sé e i due inseguitori cadono in un fosso.
“Adesso abbiamo più tempo” dice Laura/Carlotta.
“Bene, dove mi stai portando?” chiede Mongi.
“Fidati di me” dice Laura/Carlotta fermandosi davanti a un vecchio albero.  Poi comincia a toccare delle parti precise del tronco su cui stavano incise delle costellazioni. All’improvviso c’è una luce accecante.  Mongi vede davanti ai suoi occhi un immenso patrimonio archeologico e antichità di ogni tipo.
“Eccoli tutti qui: Michelangelo, Raffaello, Canaletto… li vedo tutti, sono stupendi” dice Mongi.
“Guarda di là” esclama Laura/ Carlotta.
“Wow, è la cassa di Berenson e quello è proprio lui!” dice Mongi.
Berenson racconta: “Non volevo che tutti questi tesori cadessero nelle mani sbagliate, è per questo che, essendo un potente mago, ho creato questo portale che solo io e la mia fedele Carlotta conosciamo”.
“Mio caro, io devo andar via. Ho già approfittato fin troppo di questa fanciulla. Amore mio, troverò presto un altro tesoro da custodire in questo magico posto” dice Carlotta mentre abbandona il corpo di Laura.
“Laura, sei tu?” domanda Mongi in ansia.
“Certo, sciocco, sono sempre stata al tuo fianco” dice Laura mentre Mongi l’attrae a sé e la bacia.
“Ora che è tutto finito che ne dici di venire con me al ballo che ha organizzato mio nonno?”
Al ballo sulla spiaggia, con la palla da discoteca, Tommi alla concole da DJ, Mongi e Laura ridono e chiacchierano. In disparte, sulla collina una luce rischiara Carlotta e Rodrigo Berenson che festeggiano in abiti da sera con champagne in calici d’oro.